Hormoon® - Prodotti 100% Made in Italy 🇮🇹

0

Il tuo carrello è vuoto

CICLO MESTRUALE E LE SUE FASI

 

Il ciclo mestruale è un processo che dura circa 28 giorni ed è diviso in 4 fasi (3 + ovulazione), ognuna delle quali si ripete incessantemente durante gli anni fertili della donna fino alla menopausa.

Durante la gravidanza le mestruazioni si interrompono per ricominciare dopo il parto. Si inizia a contare dal primo giorno di mestruazione, ovvero da quando abbiamo un flusso più o meno abbondate di sangue.

 PRIMA FASE: Mestruale o mestruazioni (dal 1° al 5°/7° giorno). Il sangue, ovvero l’evidenza esteriore della presenza del ciclo in una donna. Dura dai 3 ai 5 giorni e può presentarsi con crampi, gonfiore, spossatezza e sbalzi di umore.

• SECONDA FASE: Follicolare (dal 5°al 13° giorno). Sono i giorni tra la fine della fase mestruale e l’inizio dell’ovulazione, in cui aumenta la produzione dell'ormone FSH, la cui funzione è quella di favorire la crescita dei follicoli nelle ovaie e la maturazione delle uova. La temperatura corporea si mantiene intorno ai 36°.

Livelli di FSH durante il ciclo

TERZA FASE: Ovulazione (14° giorno). L'ormone luteinizzante (LH), stimolato da una maggiore produzione di estrogeni (estradiolo), provoca la rottura del follicolo con il conseguente rilascio dell'ovulo maturo nell’ovaio che viaggia lungo le tube di Falloppio fino all'utero e può essere fecondato da parte degli spermatozoi, circa al 14° giorno. Durante l'ovulazione la temperatura corporea sale di quasi un 1° rispetto alla temperatura della fase follicolare.

Livelli di LH durante il ciclo

Livelli di estradiolo durante il ciclo

QUARTA FASE: Luteale (dal 15° al 28° giorno). Comporta il calo dei livelli di estrogeni e l’aumento del progesterone per facilitare l'impianto dell'ovulo nell'utero. Se l'ovulo non viene fecondato, il follicolo si contrae all'interno dell'ovaio, i livelli di progesterone diminuiscono e l'endometrio viene liberato ed eliminato attraverso le mestruazioni.

La fase luteale, a differenza delle altre fasi del ciclo mestruale, ha una durata uguale per tutte le donne, quindi riuscire a capire l'inizio della propria fase luteale ha grande importanza qualora si vogliano calcolare i propri giorni fertili basandosi sui segni esteriori del ciclo mestruale.

Livelli di progesterone durante il ciclo.

LO SAPEVI CHE?

Durante la fase luteale si sviluppa la PMS, Pre-Menstrual Syndrome o Sindrome premestruale, caratterizzata da alterazioni biologiche e psicologiche estremamente variabili da una donna all'altra, con sintomi fisici di lieve o importante entità, variazioni dell'umore, desiderio di cibi particolari, insonnia e mancanza di interesse per ciò che di solito piace.

Questi sintomi fortunatamente si stabilizzano subito dopo l'inizio delle mestruazioni.

 

HORMOON® FAMILY