Hormoon® - Prodotti 100% Made in Italy 🇮🇹

0

Il tuo carrello è vuoto

GRAVIDANZA

 

La gravidanza dura dalle 37 alle 40 settimane con intensi ed evidenti cambiamenti nel corpo femminile che, liberato dal follicolo durante l’ovulazione, viene fecondato dallo spermatozoo dando origine all’embrione.

Esso si attacca alle pareti dell'utero e inizia a produrre l'ormone Gonadotropina Corionica Umana (HCG), noto come ormone della gravidanza.

La sua funzione principale è quella di proteggere il corpo luteo, impedendo che il rivestimento dell'utero venga espulso, e di promuovere la produzione di progesterone in modo che l'utero continui a svilupparsi per la crescita del bambino.

Durante la gravidanza, aumentano i livelli di progesterone per migliorare la formazione dei vasi sanguigni e il trasferimento di sostanze nutritive per lo sviluppo del bambino.

Il progesterone rinforza i muscoli della parete pelvica ed inibisce la contrattilità dell'utero gravidico, evitando la possibilità di un aborto spontaneo.

Contemporaneamente gli estrogeni stimolano sia la produzione sia la funzionalità del progesterone, favorendo l’ingrossamento dell’utero, lo sviluppo delle ghiandole mammarie e la secrezione di prolattina ipofisaria.

Durante la gestazione crescono anche i livelli di prolattina e ossitocina i cui effetti si vedranno solo al momento del parto e della lattazione.

LO SAPEVI CHE?

Ci sono altri ormoni che hanno un ruolo importantissimo durante i 9 mesi di gravidanza e ognuno influenza il corpo, la mente e soprattutto la pelle:

  • Relaxina: questo ormone rilassa muscoli, articolazioni e legamenti per consentire la crescita e dare spazio al bambino. Può portare ad un certo dolore nella zona lombare e pelvica. Fare della ginnastica dolce come lo yoga e il nuoto possono aiutare ad alleviarlo. Aiuta inoltre ad ammorbidire i legamenti pelvici in vista del parto e stimola il collo dell’utero ad assottigliarsi in vista della dilatazione al momento del parto.
  • Ormone Lattogeno Placentare (HPL): rappresenta il 10% delle proteine prodotte dalla placenta durante la gravidanza e influenza la produzione di insulina per favorire il trasferimento di nutrienti al feto. Favorisce lo sviluppo del seno preparandolo per l’allattamento, può contribuire ad aumentare la peluria dei capezzoli e/o del viso.
  • Tiroxina (T4 e T3)importantissima per lo sviluppo del sistema nervoso centrale del bambino e per metabolizzare carboidrati e proteine.
  • Calcitonina: attiva l’immagazzinamento di calcio e l’assorbimento di vitamina D per la mamma.
  • Cortisolo e ormone adrenocorticotropo: è responsabile della formazione dei polmoni del bambino e allo stesso tempo può causare aumenti di glucosio nel sangue e le smagliature per la mamma.
  • Insulina: è fondamentale affinché il bambino immagazzini nutrienti ed energia.
  • Androgeni (testosterone e ormoni simili): un po’ di testosterone è necessario per lo sviluppo dei genitali maschili e aiuta a stimolare la produzione di estrogeni.

HORMOON® FAMILY